metablog


c'è qualcosa che non torna cazzo.
perchè tutti si chiudono in uno schermo?
perchè ci sono così tanti blog, siti personali, myspace, forum?
che cosa spinge tutti a voler lasciare un cazzo di segno in rete?
è così indispensabile far sapere al mondo quello che abbiamo mangiato a mezzogiorno?

forse sì.
ma quello che non torna è che le domande dovrei farmele a me per primo.
a me che ogni tanto, quando mi ricordo, provo a lanciare un pezzo di legno in mezzo al lago.

se dovessi rispondere ora alle mie domande mi direi che si scrive di se stessi sui blog unicamente con la speranza di colpire qualcuno, di far bella figura. far fermare uno sconosciuto davanti alle proprie parole fino a convincerlo a spendere due minuti della sua vita navigante a lasciare un saluto in calce alle tue righe.

beh.
se sei arrivato fin qui almeno metà dello scopo l'ho raggiunto.
l'altra metà sta a te.

Annunci

Un pensiero su “metablog

  1. Anonymous writes:ecco l'atra metà….pateticone che non sei altro!esci da quel buco di casa e vai dagli amici!c'è altro oltre a quello schermo….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...