riflessioni telegiornalistiche


oggi i telegiornali mi hanno suggerito 2 o 3 temi.

1. notizia della scarcerazione di un omicida in calabria. aveva ammazzato la fidanzata, reo confesso e condannato a 30 anni. il titolone recita na roba tipo "me l'hanno ammazzata due volte" con il padre della morta incazzato nero che dice che dopo solo un anno di galera il tipo è fuori. detto così anch'io avevo pensato alla solita giustizia della minchia. infatti dopo poco scatta l'intervista al buffo ministro della giustizia che promette subito un controllo presso il tribunale che ha scarcerato il tale. ascoltando un attimo meglio il servizio però si capisce che il tipo non è fuori galera dopo un anno della pena all'omicidio, ma bensì per un altro reato a cui era stato condannato (mi pare spaccio) e che, dopo un anno di buona condotta, ha scontato. la pena dei 30 anni è sospesa in attesa del giudizio di appello e il giudice non ha ritenuto di doverlo incarcerare nel frattempo in quanTo non sussiste sospetto di fuga dell'imputato.
quindi, ricapitolando: il tipo ammazza la tipa, viene condannato a 30 anni in primo grado, chiede l'appello, poi è condannato per spaccio a una pena molto inferiore, sta in carcere un anno ed esce, e intanto aspetta l'appello.
il fatto che aspetti l'appello in libertà può stridere, lo riconosco, però la pena dei 30 anni al momento c'è ancora e il tale non è un assassino fuori dopo un anno, ma un condannato in attesa di rientrare in carcere. fa comunque un pò schifo il fatto che si possa fare il ferragosto a casa, però il titolone del tg5 secondo me era ingannevole al primo impatto.

2. il ministro larussa chiede nuove regole di ingaggio. io non so bene cosa siano le regole di ingaggio però da come ne parlano sembrano le stesse identiche regolette che da piccoli si decidevano al piazzale delle scuole: giochiamo a muretto però non si può tirare di puntone e neanche le pallonate. chiede gli elmetti fighi, che i tornado sparino con la mitraglietta, i fucili più lunghi…
volenti o nolenti sono in guerra: dobbiamo star qui a menarcela sulle regole? io ste regole di ingaggio me le immagino come le dichiarazioni a inizio turno del risiko: "attacco la siberia dalla kamchackta con 3 carri armati… siberia sei pronta?" tipo il soldatino italiano che urla al talebano: "ocio che sparo".
probabilmente non sta proprio così la vicenda ma il ricordo d'infanzia ha preso il sopravvento.

3. su studioaperto (lo ammetto, oggi ho visto i titoli. ma è stato un errore di passaggio verso un altro canale) apertura sui disastri in montagna. morti due giovani e qual'è la fonte del servizio lacrimevole? facebook, myspace e youtube. a me sta cosa che studio aperto usa la "tecnologia del futuro" (lol) in questa maniera mi fa bollire il sangue. come quando fanno i servizi con la schermata di google earth… il telegiornale dovrebbe offrirmi qualcosa di più di quello che da solo posso raggiungere no? su google earth o su youtube son capace da solo di andarci.
se muoio chiudete sto blog al volo, non vorrei mai che mario giordano si aggirasse tra le mie minchiate.

4. ho notato con piacere che anche al tg5 (forse è un pò che lo fanno ma me ne sono accorto solo oggi) hanno iniziato ad utilizzare la tecnica dei poster su videowall alla emiliofede.
parte il servizio sul silvio e zac una bella fotona del silvio sorridente in posa.
parte il servizio sul buffo ministro della giustizia e zac una bella fotona del buffo ministro dietro i cari presentatori.
che facciano anche la furbata di mettere le foto oscene per quelli dell'opposizione proprio come emilio? non lo so perchè del tg5 reggo sì e no 5 minuti.

Annunci

4 pensieri su “riflessioni telegiornalistiche

  1. 😮 ribadisco il concetto in maniera più esplicita: le persone hanno veramente troppo tempo libero. Occupatelo vi prego. Magari in maniera più intelligente…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...